Collagene – una ricetta naturale per mantenersi giovani e sani

Collagene è un componente importante del tessuto connettivo responsabile di buone condizioni di pelle, tendini, articolazioni, ossa e cornea dell’occhio. Rende la nostra pelle liscia e tonica, le articolazioni funzionano in modo efficace, le ossa sono forti e i vasi sanguigni abbastanza flessibili da consentire una corretta circolazione del sangue. Quando con l’età scarseggia, compaiono sgradevoli sintomi esterni e vari problemi di salute. Scopri come reintegrare la carenza di collagene naturale.

Collagene – proprietà e tipi

Collagene naturale è una proteina prodotta dall’organismo, che è un elemento costituente del tessuto connettivo. Le fibre di collagene elastiche e resistenti sono parte integrante della pelle, della cartilagine, dei tendini e delle ossa, diventando una sorta di legante dei singoli tessuti. Proteggono gli organi interni e li mantengono nella giusta posizione. Il collagene è responsabile del rinnovo delle cellule cutanee, dell’elasticità e mobilità delle articolazioni, della forza dei denti e delle ossa, della rigenerazione della cartilagine. Inoltre, svolge un ruolo fondamentale nel funzionamento del sistema immunitario, impedendo lo sviluppo di batteri patogeni e cellule tumorali.

Negli organismi giovani si trova di solito sufficiente quantita’ di questa proteina affinché i processi di rigenerazione e rinnovo procedano correttamente. Tuttavia, con l’età, la capacità del corpo di riprodurre le fibre di collagene sta diventando sempre più limitata e i processi di degenerazione iniziano a prevalere sui processi di rinnovamento. I cambiamenti indesiderati possono essere accellerati da fattori come le malattie, lo stress, il fumo e l’inquinamento ambientale.

Oltre alla scarsa quantita’ di collagene e disturbi nella rigenerazione delle fibre di collagene, compaiono sintomi esterni di invecchiamento cutaneo e problemi di salute come dolori e degenerazione delle articolazioni, frequenti fratture ossee, parodontosi, debolezza, anemia.

La scienza attualmente distingue diverse decine di tipi di collagene. Le più importanti sono:

  • collagene di tipo I – responsabile della condizione di organi interni, ossa, articolazioni, pelle, capelli e unghie;
  • collagene di tipo II – per il supporto alla costruzione di cartilagine articolare;
  • collagene di tipo III – svolge un ruolo fondamentale nella costruzione dei tendini e del tessuto connettivo, dei denti, delle ossa e della cartilagine.

A seconda dell’origine, si distingue collagene suino, bovino, di pollame e collagene di pesce. Attualmente, il collagene di pesce è il collagene più apprezzato, perché la sua azione si basa, tra l’altro, su un’efficace ricostruzione delle fibre naturali di collagene presente nel corpo umano. Inoltre, il collagene di pesce che ha un forte impatto sulle condizioni della pelle e dei capelli, accelera la guarigione delle ferite.

Effetti della carenza di collagene sulla pelle

Collagene, responsabile dell’elasticità e tonicita’ della pelle, è un tipo di struttura che sostiene la pelle. In un organismo giovane è stabile e resistente, ma con l’età, a causa della carenza delle sostanze che supportano la naturale rigenerazione delle fibre di collagene, invecchia, perdendo la sua forza e la sua resistenza. Come risultato, la condizione della pelle si deteriora e i segni di ciò sono purtroppo visibili, soprattutto sul viso e sul collo. La pelle perde compattezza ed elasticità, compaiono rughe, solchi e decolorazioni, palpebre e guance cadono, la pelle diventa secca e sottile.

Cambiamenti includono anche altre parti del corpo, da qui la comparsa di cellulite, smagliature, vasi sanguigni dilatati. La condizione di capelli e unghie peggiora. Questi processi sono influenzati da fattori ambientali sfavorevoli – raggi solari o tossine e inquinamento presenti nel nostro ambiente.

Non c’è da stupirsi che per mantenere un aspetto giovane il più a lungo possibile, sempre più persone si affidano a cosmetici e integratori contenenti collagene.

Collagene e articolazioni

Le articolazioni sono le parti congiunzionali mobili tra le ossa. Al fine di evitare frizioni e quindi di prevenire dolori e mantenere l’efficacia delle funzioni articolari, l’organismo produce liquido inoltre le superfici articolari sono ricoperte di cartilagine e membrana articolare. Il collagene svolge un ruolo importante per il corretto funzionamento e le buone condizioni delle articolazioni. È responsabile del corretto livello di produzione del liquido sinoviale e condiziona lo stato della cartilagine, la sua robustezza ed elasticità, cioè determina l’efficienza e la mobilità delle articolazioni. Inoltre, accelera la rigenerazione dei punti malati e riduce i disturbi reumatici.

Integratore efficace con collagene per la salute delle articolazioni: Flexidium 400

Collagene nel cibo

Il collagene di origine animale è presente in molti prodotti alimentari: gelatine di frutta, carne bovina, carne ovina, frattaglie, stinco di maiale, vari tipi di prodotti di gastronomia, come la trippa. Tuttavia, è difficile immaginare una dieta quotidiana contenente grandi quantità di tali prodotti, soprattutto per coloro che seguono uno stile di vita sano.

Pertanto, è meglio ricorrere agli integratori che compensino in anticipo la carenza di questa sostanza, prima di soffrire di sintomi di menopausa e di età matura, soprattutto perché già dopo i trent’anni di età si riduce la quantità di collagene nell’organismo. Naturalmente, se compaiono le rughe o dolori articolari, un’integrazione di collagene è tanto più utile per alleviare gli effetti della mancanza di collagene e per mantenerci sani e giovani più a lungo.

Collagene – opinioni sulla integrazione

Come nel caso di altri integratori, ora disponiamo sia di collagene in compresse che in altre forme. Tuttavia, bere collagene è di gran lunga il più popolare oppure sotto forma di capsule o polvere solubile in acqua.

Ciò che è importante, poiché la vitamina C è necessaria per la corretta sintesi del collagene, vale la pena scegliere un prodotto che contiene entrambe queste sostanze. FizzyCollagen+ è un integratore che contiene il collagene marino più prezioso in combinazione con la vitamina C e altri ingredienti che incidono sulla bellezza. Il preparato contiene collagene estratto da pesci marini che, grazie alla sua struttura simile a quella del collagene umano, è altamente digeribile e molto efficace.

Leggi: Recensione di FizzyCollagen

CATEGORIE:BellezaSalute

8 comments

  1. Recentemente ho letto molto sul collagene e mi chiedo se possa davvero aiutare con i problemi alle articolazioni. Da un po’ di tempo ho problemi con le articolazioni del ginocchio e della caviglia, e a volte anche con i gomiti. Fanno male e rendono difficile spostarsi. Probabilmente ha a che fare con la formazione intensiva, ma probabilmente non solo. Ho notato che le correnti d’aria o il vento e le basse temperature aggravano il problema. Qualcuno ha provato le preparazioni a base di collagene? Le opinioni sono molto diverse e ciò mi confonde, non so se vale la pena di ricorrere a tali prodotti.

  2. Ho lo stesso problema. Mi alleno in modo intenso e le articolazioni cominciano a farsi sentire. Non voglio rinunciare alla palestra e perdere quello per cui lavoro da anni, la mia figura. Mi unisco alla domanda della ragazza. Qualcuno di voi ha provato collagene per articolazioni? E’ d’aiuto?

  3. Giacomo deciditi – allenamento intenso oppure articolazioni come nuove e funzionanti senza problemi. Non credo sia possibile fare tutte e due. Devi lasciare andare un po’ l’allenamento. Sto parlando un po’, perche’ nessuno ti dice di abbandonare definitivamente la palestra. Per un po’ di tempo, o semplicemente diminiure il carico e camminare di meno. Avevo la stessa cosa, ho provato diverse preparazioni e non ha cambiato nulla fino a quando non ho fatto riposare le mie articolazioni. Solo allora hanno avuto la possibilità di rigenerarsi con calma.

  4. Secondo me non si deve rinunciare alla palestra soltanto adeguarla alle proprie capacità e pianificare razionalmente (senza dimenticare il riscaldamento e lo stretching post-allenamento) e l’altra cosa importante – mettere in pratica esercizi regolari per rafforzare le articolazioni. Possono davvero fare miracoli. Mi hanno aiutato molto. Per quanto riguarda le preparazioni a base di collagene, le ho usate e penso che aiutino, ma il modo migliore e’ abbinarli con gli esercizi.

  5. Sono d’accordo, non si deve rinunciare agli esercizi. Lo sport aiuta le articolazioni e non causa danni. E’ meglio fare caso alle altre attività che possono essere dannose per le articolazioni. Per esempio, le mie articolazioni sono state danneggiate dal lavoro in piedi e dalla mancanza di movimento. Quando ho iniziato ad andare in palestra, tutto si è arrestato. Le ginocchia e la schiena non mi fanno più male, niente. Sono rinato 🙂

  6. La domanda sugli integratori – ho preso e lo prendo ancora e per me sono utili. Le articolazioni si rigenerano e funzionano meglio.

  7. Il collagene aiuta anche me, ma soprattutto la mia pelle. Prendo capsule di collagene di pesce e spalmo di crema al collagene ogni sera. Gli effetti sono fantastici. Le rughe sono notevolmente diminuite e la pelle è più bella. Raccomando ad ogni donna oltre i 40 anni che vuole ricordarsi quanto era bella 10 anni fa 😀

  8. Mi aiuta per le articolarazioni e pelle e tutto 🙂 Bevo collagene di pesce da 3 mesi. All’inizio serviva per cicatrizzare le ferite e trauma. Dopo la perfetta rigenerazione ho riscontrato pure altri benefici. La mia pelle e’ diventata piu’ soda, dall’aspetto giovane e solare, capelli e unghie piu’ belli e sani, le ginocchia non fanno piu’ male come una volta. Tutti vantaggi. Consiglio.

Rispondi a Yankee Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *