3 erbe per la perdita di capelli causata da seborrea

L’alopecia seborroica è una malattia fastidiosa, che colpisce soprattutto gli uomini di mezza età, causata dalla dermatite seborroica. In questo articolo abbiamo scritto di più sulle cause, i sintomi e il trattamento dell’alopecia seborroica. Oggi presenteremo 3 erbe per capelli che, per le loro sostanze e le loro preziose proprietà, dovrebbero essere utilizzate per il trattamento domiciliare contro l’alopecia seborroica.

Bardana

Appartiene alla famiglia degli asteroidi, presente soprattutto in Europa e in Asia, è una pianta molto diffusa, presente in tutta la Polonia. La Bardana è una delle erbe più preziose, più frequentemente usate e più efficaci per combattere i disturbi della pelle, compresi quelli legati al cuoio capelluto e ai capelli, come: forfora, perdita di capelli, rallentamento della crescita dei capelli, alopecia, capelli eccessivamente grassi. Questa pianta contiene: antiossidanti, composti poliacetenici, sesquiterpeni, flavonoidi, tannini, inulina, acidi organici, composti solforati. La bardana ha proprietà antimicotiche e antibatteriche, lenisce le infiammazioni, rigenera e rafforza i capelli indeboliti, danneggiati e cadenti. Estratti di bardana si trovano in numerosi shampoo, balsamo, balsamo, lozioni per capelli e integratori alimentari. La radice di bardana può anche essere acquistata nelle erboristerie in forma triturata.

Angelica

Appartiene alla famiglia dei sedani e si esibisce in Asia e in Europa, compresa la Polonia. La radice di Angelica è una preziosa risorsa erboristica, utilizzata internamente (sotto forma di infusi e tinture) nei disturbi digestivi e stati di tensione nervosa, così come all’esterno (sotto forma di risciacqui, impacchi, sfregamenti), malattie dermatologiche (psoriasi, acne) e malattie del cuoio capelluto, tra cui forfora, alopecia seborroica ed eccesso di capelli grassi. Questa pianta ha un effetto antinfiammatorio e antibatterico, riduce il prurito, lenisce le irritazioni, aiuta a ripristinare l’equilibrio del cuoio capelluto. Inoltre, nutre i capelli, li rinforza e previene un’ulteriore perdita di capelli. La composizione dell’angelica comprende: sesquiterpeni, acidi organici, sali minerali, vitamine, cumarine, tannini, flavonoidi.

Salice

Questo uno degli alberi più comuni in Polonia viene utilizzato anche in medicina naturale. La sua corteccia è utilizzata come materia prima medicinale. Il salice contiene: acidi organici, salicina, flavonoidi, sali minerali. Ha forti proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, normalizzanti e disinfettanti, che lo rendono ideale come rimedio naturale per i disturbi associati alla dermatite seborroica, quali: forfora, prurito, capelli grassi. Migliorando le condizioni del cuoio capelluto e dei capelli in generale, si riduce anche la suscettibilità alla caduta dei capelli.

Se siete alla ricerca di integratori vitaminici per aiutarvi a combattere la caduta dei capelli, date un’occhiata a questo articolo.

CATEGORIE:Cura dei capelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *