Ortica per la perdita di peso e altro ancora. La straordinaria potenza dell’impianto comune

Ortica straordinaria

L’ortica comune (Urtica dioica), più comunemente usata a scopo terapeutico, è una delle due specie di ortiche presenti in Polonia. È una pianta perenne con un grande potenziale di crescita e rinascita, raggiungendo anche 150 cm di altezza. È classificata come specie sinantropica, cioè che si è perfettamente adattata a vivere in un ambiente mutato. Di solito è ricoperta di detriti, di bordi di strade, di boschi, di giardini o di prati trascurati. La seconda varietà, leggermente più fine, è l’ortica marinaio (Urtica urens). Il nome latino deriva dalla parola uro – bruciare, in quanto la pianta è coperta di peli scottanti che secernono sostanze chimiche irritanti.

L’elogio per l’ortica e le informazioni sulle sue proprietà curative si trovano già nelle opere di antichi saggi, tra gli altri, considerati il fondatore della medicina ippocratica. Nei secoli successivi Urtica è stata usata con cura, non solo come medicina naturale, ma anche come risorsa commestibile. Ancora oggi, per motivi nutrizionali, viene ancora utilizzato in una varietà di insalate e aggiunge foglie di ortica tritate al cibo per animali domestici, ad esempio.

L’ortica, grazie al suo straordinario contenuto di sostanze attive, ha un effetto estremamente benefico sul funzionamento dell’organismo. Aiuta a rimuovere le tossine, ha effetti diuretici, ha proprietà antibiotiche, rafforza il sistema immunitario, combatte l’anemia, riduce i livelli di zucchero nel sangue, allevia lo stress e infine promuove la perdita di peso.

Ortica – proprietà che promuovono la salute

Questa pianta apparentemente comune è un vero tesoro di vitamine, minerali e altre sostanze importanti per il corpo e la salute. Esso comprende, tra l’altro: la vitamina C, che è più che nel limone, vitamina K, vitamina E e vitamine del gruppo B, principalmente B2, così come la provitamina A, o carotene. Inoltre, l’ortica contiene acidi pantotenici e folici, acidi organici, flavonoidi (compresa la preziosa quercetina), carotenoidi, fitosteroli, tannini, diversi sali minerali – calcio, potassio, silicio, ferro, ferro, zolfo, magnesio, zinco, fosforo, rame, manganese, titanio.

La ricchezza di sostanze bioattive rende l’ortica estremamente benefica per la salute, in particolare per il funzionamento del sistema circolatorio, digestivo e urinario, e per la resistenza e lo stato della pelle, dei capelli e delle unghie. Anche l’effetto profilattico dell’ortica è importante, ad esempio, previene i coaguli e l’accumulo di placca aterosclerotica o osteoporosi attraverso il rafforzamento delle ossa.

Ortica – effetto terapeutico

Ci sono diverse malattie per le quali l’ortica può essere uno strumento importante per combatterle o prevenirle.

Anemia

Urtica, grazie all’abbondanza di ferro, alla presenza di acido folico, vitamina K e rame, che partecipano al processo di formazione degli eritrociti e dell’emoglobina, ha eccezionali proprietà emoderive.

Reumatismi e artrite, alterazioni degenerative

L’utilità dell’ortica in questo senso deriva dalle sue proprietà fumanti. La forte stimolazione dei recettori funziona allo stesso modo di una pomata specialistica. È anche utile per queste condizioni bere l’ortica sotto forma di succo o infusione.

Malattie renali, problemi digestivi

L’ortica è stata usata per molti secoli nei calcoli renali e nelle infiammazioni della vescica e del tratto urinario. La pianta protegge i reni e facilita la minzione.

Inoltre, l’ortica non solo mostra effetti diuretici e purifica il corpo dalle tossine, ma aumenta anche la produzione di succhi digestivi, sostenendo e normalizzando il metabolismo. Abbassa anche i livelli di zucchero.

Resistenza indebolita

Come risultato della stimolazione delle cellule immunitarie e della produzione di linfociti, il sistema immunitario viene rafforzato.

Cancro

Uno dei componenti importanti dell’ortica è il silicio, importante per il corretto funzionamento delle cellule immunitarie. L’ortica è anche un eccellente conquistatore di radicali liberi, responsabile dello sviluppo del cancro e di altre gravi malattie come le malattie cardiache e cardiovascolari, Parkinson e Alzheimer, la sclerosi multipla.

Acne, brufoli, pelle con problemi

Questa pianta si rivela molto utile anche in caso di vari cambiamenti della pelle (per esempio l’acne), così come quando è necessario migliorare le condizioni della nostra pelle o dei nostri capelli. Gli agenti interni ed esterni saranno quindi insostituibili – bagni, tonici, unguenti all’ortica e altre erbe.

Ortica per dimagrire

L’ortica non viene utilizzata solo nella prevenzione e nel trattamento di numerose malattie, ma anche, grazie alle sue proprietà di accelerare il metabolismo e di migliorare il lavoro dell’apparato digerente e il processo digestivo, è un vero alleato della perdita di peso. Mangiare un infuso di ortica, succo di frutta, tè, o come aggiunta ad altri alimenti o, infine, integratori contenenti estratto da questa pianta, ci aiuterà a sbarazzarci del peso in eccesso e fornirà al corpo molte preziose sostanze nutritive.

Prima di tutto, l’ortica aiuta a rimuovere i residui metabolici nocivi e le tossine dal corpo, che è di grande importanza durante il trattamento di perdita di peso. Agendo diureticamente, stimola la rimozione dell’acqua in eccesso dal corpo e l’eliminazione del gonfiore. Accelera il metabolismo, normalizza la digestione, elimina vari disturbi, stimola la secrezione dei succhi digestivi. Allo stesso tempo, contribuire alla regolazione dei livelli di zucchero nel sangue previene gli attacchi improvvisi di fame.

Il ruolo dell’ortica nel processo di perdita di peso è tanto più importante perché è un agente di perdita di peso completamente naturale, e fornisce anche al corpo nutrienti preziosi, la cui carenza può verificarsi in connessione con la dieta. Un bagno verde di ortica con foglie di equiseto di campo e di noce, pulendo e accelerando il metabolismo, può anche essere un modo per aiutare a perdere peso.

Controlla: Classifica delle pillole dimagranti

Come si usa l’ortica? Modelli di consumo Urtica dioica

Naturalmente è possibile preparare il proprio succo di ortica, cioè da foglie giovani raccolte prima della fioritura, preparare le foglie secche come materia prima per la fabbricazione della birra, oppure aggiungere foglie giovani tritate a varie insalate, zuppe o salse. Tuttavia, se siamo concentrati sul consumo sistematico e quotidiano di ortica, sarà migliore e più conveniente utilizzare integratori che supportano la perdita di peso e includono l’ortica. Uno di questi è il popolare Spirulin Plus, che, oltre all’ortica, contiene altre sostanze naturali che accelerano la perdita di peso. La preparazione non solo migliora la lotta contro i chili, ma stimola anche una pulizia intensiva del corpo dalle tossine.

CATEGORIE:Dimagrante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *