Una dieta che accelera il metabolismo (menu, regole, ricette) – come mangiare per perdere peso?

Cos’è il metabolismo?

Il metabolismo è un insieme di processi biochimici che si verificano nel corpo, necessari per la crescita e lo sviluppo delle cellule e il mantenimento di tutte le funzioni vitali e dei processi di accompagnamento del metabolismo energetico continuo. Le reazioni metaboliche si dividono in cataboliche (reazioni di disintegrazione di particelle più grandi e complesse in particelle più piccole e più semplici) e anaboliche (reazioni di crescita, cioè l’unione di particelle più piccole in particelle più grandi e più complesse).

Il termine “metabolismo” (usato in modo intercambiabile con il termine “metabolismo”) è estremamente ampio e riguarda tutti i processi che avvengono nel nostro corpo, compresi, tra gli altri, la respirazione, il mantenimento della corretta temperatura corporea, la digestione (e la scomposizione delle sostanze nutritive in particelle più piccole) o la rimozione delle sostanze di scarto dal corpo. Tuttavia, lo usiamo più spesso nel contesto del tasso di bruciare calorie da parte del corpo e della tendenza individuale ad aumentare di peso o a perdere peso.

Il metabolismo e il suo effetto sulla perdita di peso

in esecuzione

In caso di metabolismo lento, il corpo spende con parsimonia energia e spinge l’eventuale surplus nelle riserve di grasso, causando il fenomeno dell’aumento di peso. E in caso di metabolismo veloce, il corpo utilizza intensamente l’energia, le calorie erogate nel cibo vengono bruciate in modo continuo, le riserve sotto forma di tessuto adiposo non vengono praticamente accumulate, il peso corporeo rimane allo stesso livello o addirittura scende (se il fabbisogno energetico è ancora maggiore della quantità di calorie erogate nel cibo).

Ognuno di noi ha alcune predisposizioni innate per il metabolismo veloce o lento. Ci sono persone che possono mangiare grandi quantità di cibo e che tuttavia rimangono magre. Ci sono anche persone (e c’è una grande maggioranza di loro) che devono custodire le proprie calorie ad ogni passo, fare attenzione ad eventuali pasti ipocalorici, porzioni eccessive di cibo, dolci, cibi elaborati, ecc, perché ogni deviazione dal menu dietetico comporta immediatamente un aumento di peso.

La buona notizia è che il tasso di metabolismo dipende solo in parte dalla genetica. La sua velocità è influenzata anche da diversi altri fattori, tra cui l’età e lo stile di vita. La cosa più importante, per chi ha problemi di metabolismo troppo lento, ci sono modi efficaci e facili per accelerarlo, e quindi inibire il processo di aumento di peso e liberarsi del grasso corporeo in eccesso.

Fattori che influenzano il tasso di metabolismo

  • età (più invecchiamo, più lento è il metabolismo),
  • livello di attività fisica (lo stile di vita sedentario rallenta il metabolismo),
  • la temperatura ambiente, il clima in cui viviamo,
  • contenuto del pasto (alcuni alimenti hanno un effetto termogenico e causano un aumento del calore post-prandiale nel corpo, che favorisce un tasso metabolico più elevato),
  • stile alimentare – il numero e la frequenza dei pasti (se vogliamo accelerare in modo permanente il nostro metabolismo, 5 piccoli pasti al giorno saranno per noi migliori di 2-3 pasti ricchi),
  • composizione del pasto (gli alimenti trasformati sono un killer del metabolismo rapido, i prodotti proteici, le verdure, la frutta, i grassi vegetali sani sono alleati del metabolismo rapido),
  • la quantità di liquido consumato, soprattutto acqua,
  • lo sconvolgimento dell’economia ormonale,
  • troppo poco sonno, stress cronico.

Cos’è un metabolismo lento e veloce?

Il termine “metabolismo veloce” è associato alla possibilità di mangiare dietro due proprietari di una figura ultrasottile, sulla quale non ci sono pieghe o tracce di grasso accumulato. Tuttavia, ci sono alcuni segni in più di un rapido metabolismo e riguardano non solo il livello del tessuto adiposo, ma anche altri aspetti della funzione del corpo.

Sintomi del metabolismo rapido

  • una sensazione di fame frequente, quasi costante, anche poco dopo il pasto,
  • La difficoltà di aumentare il peso corporeo, anche quando si cerca di aumentare la quantità e le calorie dei pasti,
  • movimenti intestinali veloci e regolari, rimozione senza problemi di tossine e sottoprodotti del metabolismo dal corpo, e quindi una migliore salute, meno malattie, infezioni e allergie, aspetto della pelle più bello,
  • energico, vivace,
  • Nervosismo,
  • Sudorazione, sensazione di caldo, temperatura corporea elevata,
  • respiro più veloce, battito cardiaco più veloce,
  • problemi di sonno.

Attenzione, anche se, da un lato, il metabolismo rapido è associato ad un’efficace pulizia del corpo dalle tossine e da altre sostanze inutili e influisce sulla vitalità, sulla buona salute e sul benessere, dall’altro, un metabolismo troppo rapido è anche un fenomeno sconsigliabile. Ad un tasso di metabolismo molto elevato, c’è un eccessivo dispendio di energia e un aumento del rischio di danni alle cellule da parte dei radicali liberi. Questo può portare ad un’accelerazione del processo di invecchiamento. Pertanto, i possessori di metabolismo troppo veloce dovrebbero fare attenzione a bilanciare il suo ritmo.

Un metabolismo troppo lento è molto più comune, caratterizzato da un uso estremamente economico dell’energia e da un meticoloso accumulo di riserve di grasso.

Segni di lento metabolismo

  • la tendenza ad aumentare di peso,
  • saltare sul peso anche quando si mangia il cosiddetto normale, non superando il fabbisogno calorico giornaliero per una data età, sesso e stile di vita,
  • difficoltà a perdere peso in eccesso nonostante l’allenamento e la dieta,
  • un eccessivo appetito per le caramelle,
  • livelli di energia ridotti,
  • frequente sensazione di stanchezza e sonnolenza,
  • eccessiva secchezza della pelle,
  • perdita e deterioramento dei capelli,
  • unghie deboli.

Oltre a un metabolismo lento, possono comparire anche problemi di concentrazione e di memoria, deterioramento mentale, condizioni fisiche, apatia, malessere.

Come accelerare il metabolismo e iniziare a perdere il peso in eccesso in modo più efficiente – 3 metodi chiave

peperoncino

Possiamo efficacemente accelerare il metabolismo utilizzando diversi metodi collaudati. Il nostro compito è quello di mobilitare il corpo per bruciare più intensamente le calorie e raggiungere più spesso le riserve di grasso per ottenere energia. Ci sono 3 modi collaudati per accelerare il metabolismo, uno dei quali è l’attività fisica. Vale la pena sapere che alcuni tipi di allenamento danno effetti molto più spettacolari in questo campo, altri meno.

Il secondo modo è quello di assumere integratori termogenici (di solito utilizzati in combinazione con l’allenamento fisico). I termogenici aumentano la produzione di calore del corpo, costringendolo a spendere più energia, aumentando così il consumo di calorie. Il terzo modo per accelerare il metabolismo è una dieta adeguatamente composta, ma prima di passare ad essa vale la pena di dire qualche parola sull’attività fisica che ha un impatto significativo sul nostro metabolismo.

Come accelerare il metabolismo attraverso l’attività fisica? Abbiamo bisogno di un allenamento micidiale?

L’allenamento intensivo di forza o l’interval training può essere un ottimo modo per stimolare il metabolismo in modo permanente. Hanno il vantaggio di aumentare significativamente il dispendio energetico del corpo non solo durante l’esercizio, ma anche per molte ore dopo l’allenamento. Tuttavia, non tutti vogliono o sono in grado di indulgere nei duri piani di allenamento. E non deve neanche usarli. Anche forme di attività più leggere, come gli allenamenti cardio, possono essere un modo per accelerare il metabolismo, anche se in misura leggermente minore. Anche le passeggiate nel parco, la danza o la pulizia dinamica sono forme di movimento che favoriscono l’aumento del metabolismo.

Il terreno, è di non rimanere in completo riposo per troppo tempo e di finanziare anche piccole forme di attività il più spesso possibile. Purtroppo, l’immobilità è un grande alleato del metabolismo lento.

Dieta per accelerare il metabolismo – principi

Una dieta per accelerare il nostro metabolismo ci aiuterà a bruciare calorie in modo più efficace e a “andare avanti” con il grasso corporeo accumulato. Tutto quello che dobbiamo fare è imparare a scegliere gli ingredienti giusti del menu e introdurre l’abitudine di mangiare regolarmente se non è stata la nostra abitudine fino ad ora. Una dieta per accelerare il metabolismo ha il vantaggio di essere ricca, colorata e interessante. Evita la monotonia, non introduce grandi restrizioni e non ci stanca di porzioni di cibo affamate o di piatti ipocalorici e senza carattere.

Questi sono i principi più importanti di una dieta che accelera il metabolismo. Vediamo cosa mangiare e come mangiare, in modo che il nostro metabolismo serva la nostra figura snella:

  • Mangiamo una colazione decente con prodotti proteici, prodotti a base di fibre (farina d’avena, pane integrale o altri prodotti integrali) e verdura e frutta. Prima di colazione possiamo anche prendere un bicchiere d’acqua con succo di limone o altro succo di agrumi.
  • Ogni giorno mangiamo 5 pasti non troppo grandi (eccetto la colazione, che dovrebbe essere più abbondante) – colazione, seconda colazione, pranzo, tè pomeridiano, cena. I pasti devono soddisfare la fame, ma non provocare un eccesso di cibo.
  • Cerchiamo di mantenere intervalli regolari di circa 3 ore tra i pasti. Questo è un modo efficace per mantenere un alto tasso di processi metabolici. Non facciamo pause tra un pasto e l’altro per più di 4,5 ore, altrimenti il nostro metabolismo rallenta notevolmente. Mangiamo il nostro ultimo pasto circa 3 ore prima di andare a letto.
  • Beviamo circa 1,5-2 l di acqua minerale ogni giorno. Dividiamo questa quantità in porzioni più piccole e beviamo tra un pasto e l’altro. Il rifornimento sistematico di acqua non è solo un modo per accelerare il metabolismo, ma anche per idratare il corpo e bloccare l’appetito eccessivo.
  • Almeno una volta al giorno cerchiamo di comprarci una tazza di una bevanda con proprietà che accelerano il metabolismo. Può essere un cocktail purificatore di frutta e verdura da un frullatore, succo di buona qualità, per esempio di pompelmo o infusione di erbe – yerba mate, nasello, tè verde, purea, tè con zenzero e limone, ecc.
  • Alla maggior parte dei pasti durante il giorno cerchiamo di aggiungere prodotti contenenti grandi quantità di proteine: ricotta, kefir, yogurt, latticello, uova, legumi, oltre a pesce e carne magra. Le proteine, la maggior parte dei nutrienti, accelerano il metabolismo.
  • Per la preparazione dei pasti utilizziamo una grande quantità di erbe e spezie (ad eccezione delle miscele di condimento già pronte, che in genere contengono molti sali ed esaltatori di sapidità).
  • Cerchiamo di realizzare il nostro menu a base di prodotti naturali con il minor grado di lavorazione possibile. Al posto dei prodotti di farina di grano bianco (pane, pasta), scegliamo gli equivalenti di farina integrale.

Dieta per accelerare il metabolismo – prodotti indicati e non raccomandati

insalata, acqua con limone

Se il nostro obiettivo è quello di aumentare il nostro metabolismo in modo permanente, dovremmo basare il nostro menu su alimenti naturali privi di grassi trans, conservanti, esaltatori di sapidità e quantità eccessive di carboidrati semplici. Una dieta ricca di alimenti trasformati è il modo migliore per rallentare il metabolismo, l’accumulo di tossine nel corpo e il disturbo del metabolismo dei carboidrati nel corpo. Quindi, la prima cosa da fare per garantire un metabolismo veloce, salute e una figura snella è scambiare il contenuto del carrello, in cui i seguenti prodotti saranno d’ora in poi i principali:

Prodotti consigliati in una dieta che accelera il metabolismo

1) Prodotti proteici. Come già detto, le proteine hanno un grande potenziale per aumentare il tasso di metabolismo. Ciò è dovuto al fatto che il corpo ha bisogno di grandi depositi di energia per digerire e assimilare le proteine. Quindi brucia calorie con il doppio della potenza. I prodotti raccomandati che contengono grandi quantità di proteine includono:

  • prodotti caseari magri (ricotta, latticello, kefir, yogurt, latte cagliato, latte magro),
  • formaggio feta, formaggio di muffa, formaggio giallo (in quantità limitata),
  • Budella,
  • carne magra (ad es. filetto di tacchino e petto di pollo, filetto di maiale e filetto di manzo),
  • salumi magri (ad es. prosciutto di pollame, filetto di maiale),
  • pesce,
  • legumi (ad esempio, soia, fagioli, ceci, lenticchie, fagioli, piselli),
  • semi di girasole,
  • amaranto,
  • semi di zucca,
  • noci e mandorle,
  • Riso como.

2. prodotti in grani interi e verdure. Grazie all’elevato contenuto di fibre alimentari, migliorano i processi digestivi, stimolano la motilità intestinale, facilitano l’eliminazione delle tossine e dei sottoprodotti del metabolismo dall’organismo, promuovendo un metabolismo rapido ed efficace. I prodotti in fibra consigliati sono

  • tutte le verdure,
  • tutta la frutta,
  • legumi,
  • frutta secca (ad esempio uva passa, prugne, albicocche),
  • gole (preferibilmente delle varietà più spesse),
  • riso integrale, riso selvatico,
  • pane integrale, pane di segale, pane integrale, pane graham, pumpernickel,
  • spaghetti integrali,
  • crusca,
  • fiocchi d’avena, segale e altri fiocchi di cereali,
  • Noccioline e fagioli,
  • semi di lino.

3. spezie. Molte delle spezie sono termogeniche naturali che, aumentando la produzione di calore nel corpo, contribuiscono ad accelerare il metabolismo e ad intensificare la combustione delle calorie. Il vantaggio delle erbe e delle spezie è anche quello di stimolare la produzione di succo gastrico e bile, migliorando la digestione, eliminando la flatulenza e aiutando a purificare il corpo dalle tossine. Un motivo in più per usarli in cucina il più spesso possibile. Le spezie particolarmente consigliate sono

  • Peperoncino,
  • pepe nero,
  • Ginger,
  • curry,
  • curcuma,
  • cumino,
  • cumino di Roma,
  • Cannella,
  • garofani,
  • Noce moscata,
  • cardamomo,
  • senape,
  • anice,
  • origano,
  • aneto,
  • maggiorana,
  • Basilico,
  • aceto di mele.

4. prodotti ricchi di iodio, zinco e selenio. Tutti e tre gli elementi influenzano il corretto svolgimento dei processi metabolici. Inoltre, lo iodio regola la produzione di ormoni tiroidei e supporta il lavoro di questa ghiandola, accelerando il metabolismo disturbato.

Troveremo dello iodio:

  • di pesci marini,
  • frutti di mare (ad esempio gamberetti, granchi, ostriche),
  • alghe marine (ad esempio alghe, spirulina, clorella).

Le fonti di zinco includono..:

  • Budella,
  • carne e frattaglie,
  • latte,
  • pesce e frutti di mare,
  • i grani.

Prodotti ricchi di selenio sono:

  • Noci del Brasile,
  • funghi,
  • pesce,
  • aglio,
  • Pollame,
  • Budella.

Oltre a questi, altri prodotti che accelerano il metabolismo sono

  • caffè,
  • guaranà,
  • tè rosso,
  • insilati (ad es. crauti, cetrioli in salamoia, barbabietole in salamoia),
  • olio di lino,
  • olio di cocco,
  • olio d’oliva,
  • burro di arachidi,
  • Fibra vitale.

Prodotti non raccomandati nella dieta per accelerare il metabolismo (rallentare il metabolismo)

  • Dolci,
  • Patatine fritte e altri snack salati,
  • Alimenti trasformati (p.es. piatti di gastronomia, zuppe in polvere, piatti d’acqua, piatti pronti da preriscaldare nel forno o nel microonde, cibi in scatola, paté, salsicce, margarine dure),
  • fast food,
  • Carni grasse, salsicce grasse,
  • Lardo, burro,
  • pane bianco e prodotti a base di farina di frumento bianca e purificata,
  • bevande colorate, dolci e altri prodotti contenenti glucosio e sciroppo di fruttosio,
  • l’alcool.

Dieta per accelerare il metabolismo – effetti

Il risultato più importante di una dieta che accelera il metabolismo è una combustione più efficiente delle calorie da parte del corpo e un uso più frequente delle riserve di grasso per guadagnare energia, con conseguente riduzione del peso più veloce, più efficiente rimozione delle pieghe e successivo dimagrimento della figura.

La durata della dieta a metabolismo veloce è illimitata, perché si tratta di una dieta sana, basata su articoli a bassa trasformazione, eliminando i prodotti sfavorevoli al nostro corpo. Quindi è bene introdurre in modo permanente abitudini alimentari coerenti con le raccomandazioni di questa dieta. Se introduciamo anche l’attività fisica, possiamo contare su una rapida perdita di peso. Altri effetti di una dieta che accelera il metabolismo sono

  • più energia e vitalità,
  • migliore condizione psicofisica,
  • una sensazione migliore,
  • per regolare il livello di zucchero nel sangue,
  • per abbassare i livelli di colesterolo cattivo,
  • per sopprimere il tuo appetito,
  • migliore lavoro degli organi interni,
  • per purificare il corpo dalle tossine in modo più efficace.

Controlla anche la revisione dell’integratore che supporta una completa disintossicazione dell’organismo: Spirulin Plus

Dieta per accelerare il metabolismo – dieta

carne alla griglia con salsa e verdure

Ecco un esempio di dieta per accelerare il metabolismo per alcuni giorni:

Giorno 1

  • Prima di colazione, un bicchiere d’acqua con succo spremuto da un’arancia
  • Colazione: panini di pane di zucca con pasta all’uovo, erba cipollina, ravanelli, semi di girasole (conditi con yogurt naturale e senape), lattuga, cetriolo, pomodoro
  • 2 prima colazione: insalata mista, salmone affumicato, peperoni e pomodorini
  • Cena: groatine di grano saraceno, zuppa di pollo in salsa a base di yogurt greco e rafano, insalata di sedano
  • Tè: mousse di fragole, una manciata di noci
  • Cena: brindisi integrale con funghi, mozzarella e ketchup

Giorno 2

  • Prima di colazione, un bicchiere d’acqua con mezzo succo di limone
  • Colazione: farina d’avena su latte magro con burro d’arachidi, banana, semi chia e cannella
  • 2 colazioni: insalata di semole, ravanelli, sedano, peperoni, prezzemolo e fagioli
  • Cena: zuppa di cetrioli (con aggiunta di pasta integrale al posto delle patate), zucchine ripiene di pollame e funghi tritati, versate con salsa di pomodoro piccante
  • Tè: cocktail di kefir e mirtilli con crusca, mela
  • Cena: panini di pane integrale con hummus, olive, cetrioli, ravanelli

Giorno 3

  • Prima colazione: frittata con 2 uova con farina d’avena, formaggio feta, pomodoro ed erba cipollina, pompelmo
  • 2 colazioni: panino con prosciutto di Parma, rucola o lattuga e olive, mela, una manciata di noci
  • Cena: riso integrale, filetto di maiale con salsa a base di yogurt naturale e prugne secche, insalata di cavolo bianco o cinese
  • Tè: yogurt naturale e dessert al cacao
  • Cena: ricotta con pepe nero appena macinato, cetriolo, ravanelli, semi di zucca, fetta di pane integrale

Giorno 4

  • Colazione: agnello su latte magro con mandarini, pere e kiwi
  • 2 colazioni: gramigna con pasta di ricotta, pesce affumicato e cetriolo sottaceto, tè con zenzero e limone,
  • Cena: zuppa di broccoli, cotolette di ceci, insalata di carote e rafano
  • Tè: insalata di formaggio feta e anguria
  • Cena: filetto di pollo alla griglia, lattuga, pomodoro, cetriolo, pepe

Dieta per accelerare il metabolismo – regolamenti

La zuppa di crema vegetale bianca per migliorare il metabolismo

Gli ingredienti:

  • 1l di brodo vegetale o di pollame
  • 1 sedano
  • 3 prezzemolo
  • 1 cipolla grande
  • 2 patate medie
  • mezzo cavolfiore
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cavolo rapa
  • mezzo porro (parte bianca di porro)
  • spezie: sale, pepe bianco, noce moscata, zenzero, aneto

Preparazione:

La cipolla, il prezzemolo, il cavolo rapa, il sedano e le patate vengono tagliati a dadini. Affettare il porro e l’aglio, dividere il cavolfiore in piccoli pezzi. Su un cucchiaio d’olio friggiamo la cipolla e il porro. Dopo 3-4 minuti aggiungere le verdure rimanenti, friggere per 2-3 minuti. Aggiungere il brodo, cuocere per circa 30 minuti fino a quando le verdure sono morbide. Dopo che la zuppa si è parzialmente raffreddata, viene mescolata in una mousse liscia. Condire a piacere con sale, pepe, noce moscata, zenzero. Versare in ciotole, cospargere con aneto e semi di zucca arrostiti. Possiamo anche aggiungere una manciata di toast (preferibilmente pane integrale).

Zuppa piccante alla messicana per un metabolismo veloce

Gli ingredienti:

  • doppio petto di pollo
  • barattolo di fagioli rossi
  • barattolo di mais
  • 2 lattine di pomodori in salamoia
  • 2 cipolle grandi
  • 2 carote
  • mezza stagione
  • 3 peperoni colorati
  • 3 spicchi d’aglio
  • coriandolo fresco o prezzemolo
  • spezie: sale, pepe dolce, peperoncino, cumino, timo, origano,

Preparazione:

Tagliate a dadini il pollo, friggetelo su un cucchiaio d’olio, toglietelo dalla padella. Poi, sempre su un cucchiaio d’olio, friggere la cipolla a fette e il porro a fette. Dopo 2-3 minuti aggiungere i peperoni a dadini e le carote a fette. Aggiungere un cucchiaino di peperoni dolci, un pizzico di peperoncino e origano e soffriggere per qualche minuto. Versare i pomodori in una pentola grande, aggiungere il pollo fritto e le verdure. Aggiungiamo anche fagioli scolati e mais. Mescolare, se necessario aggiungere acqua o brodo. Cuocere per circa 30 minuti, aggiungere l’aglio spremuto in un torchio, condire con sale, pepe dolce e peperoncino, cumino romano, origano, timo. Cuciniamo ancora per qualche minuto a fuoco lento. Infine, cospargere la zuppa con prezzemolo tritato o coriandolo.

Dessert dietetico per accelerare il metabolismo

Gli ingredienti:

  • Ok. 150 ml di yogurt naturale
  • 3 cucchiai di farina d’avena di montagna
  • 2 cucchiai di noci sgusciate
  • 2 kiwi
  • 1 pesca
  • 3 cucchiai di mirtilli
  • 1 cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di marmellata di fragole

Preparazione:

Arrostire i fiocchi d’avena e le noci schiacciate in una padella asciutta per 2-3 minuti. Mescolare lo yogurt con il miele. Sbucciate e tagliate a dadini il kiwi e la pesca. In un bicchiere alto o in un calice, disporre a strati: marmellata, yogurt, farina d’avena con noci, yogurt, kiwi, yogurt, pesca, yogurt, yogurt, fiocchi di noci, yogurt, mirtilli.

CATEGORIE:Dimagrante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *